homerecording

Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami

ARGOMENTO: Autocostruzione amplificatore valvolare

Autocostruzione amplificatore valvolare 05/02/2012 10:03 #1

  • Renato
  • ( Utente )
  • Offline
  • Collaboratore
  • Messaggi: 79
Poiché alcuni lettori ci hanno richiesto maggiori informazioni riguardo al progetto di autocostruzione di un amplificatore valvolare affrontato in questo articolo:
Costruire un amplificatore valvolare
apro questa discussione per coloro che avessero domande al riguardo, o volessero ulteriori dettagli.
Nel tempo in questo spazio inserirò eventuali altre informazioni e immagini che potranno essere di aiuto alla realizzazione del progetto, anche per coloro che dispongono di minor esperienza in questo ambito.

Re: Autocostruzione amplificatore valvolare 12/02/2012 11:34 #2

  • Renato
  • ( Utente )
  • Offline
  • Collaboratore
  • Messaggi: 79
Inserisco la prima pagina di una serie di immagini relative agli schemi pratici dell'amplificatore valvolare. Queste figure riportano in maniera diretta i collegamenti dei varii componenti; è quindi la traduzione dello schema elettrico in una forma di lettura più facile e accessibile anche a persone meno esperte.
In particolare l'immagine in oggetto rappresenta lo schema pratico dell'amplificaore valvolare mono; é pertanto evidente che per sviluppare la versione stereo il circuito andrà riprodotto due volte (cliccare per ingrandire la figura).

Re: Autocostruzione amplificatore valvolare 19/02/2012 12:07 #3

  • Renato
  • ( Utente )
  • Offline
  • Collaboratore
  • Messaggi: 79
Questa seconda figura mostra i collegamenti relativi all'alimentatore anodiche, i doppi ingressi RCA con il deviatore per le due sorgenti ed alcuni dettagli relativi al kit di fissaggio/isolamento per l'integrato LM317 e per le piastrine portalinguette (cliccare per ingrandire la figura).


L' ultima figura rappresenta lo schema pratico dei collegamenti relativi al temporizzatore ed ai circuiti di ingresso della linea di alimentazione ( 220 V, 50 Hz ) con il filtro e l'interruttore On/Off (cliccare per ingrandire la figura).

Re: Autocostruzione amplificatore valvolare 21/02/2012 18:07 #4

  • giuseppe
  • ( Utente )
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
Salve,
per quanto riguarda lo schema del temporizzatore mi indichi un componente (ponte raddrizzatore D2),
non trovo le sue caratteristiche nell'elenco componenti, potresti indicarmele?
Grazie

Re: Autocostruzione amplificatore valvolare 23/02/2012 16:34 #5

  • Renato
  • ( Utente )
  • Offline
  • Collaboratore
  • Messaggi: 79
ciao, grazie per l'osservazione, effettivamente nell'elenco componenti del temporizzatore mi sono dimenticato di specificare il ponte. Si tratta di un ponte raddrizzatore da 1,5 A 100 V o più di lavoro. Considera che l'assorbimento del circuito, - soprattutto la lampada L2 - è solo di poche centinaia di mA, con una tensione che non arriva a 10 volt.

Nei prossimi giorni provvederò a correggere l'elenco.

Re: Autocostruzione amplificatore valvolare 01/03/2012 18:50 #6

  • giuseppe
  • ( Utente )
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
Salve
ho trovato una coppia di alimentatori
TU4-8800 Ohm p.p. 30 Watt 100mA.
mi dite se vanno bene per il l'ampli
Grazie

Re: Autocostruzione amplificatore valvolare 03/03/2012 07:44 #7

  • Renato
  • ( Utente )
  • Offline
  • Collaboratore
  • Messaggi: 79
Ciao, si tratta di trasformatori di uscita - non alimentatori - per valvole EL84. Hanno una potenza, abbondante, direi che li puoi usare tranquillamente. Hai già montato qualcosa? Buon lavoro, ciao Renato.

Re: Autocostruzione amplificatore valvolare 03/03/2012 08:47 #8

  • giuseppe
  • ( Utente )
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
Ciao Renato
Per ora ho solo montato lo schema dell'alimentatore su una scheda mille fori.
Il risultato dei collegamenti non mi convince tanto, quando ho un po' di tempo vorrei montare i componenti su una basetta con circuiti stampati,
in'oltre il fornitore dei componenti a cui mi sono rivolto mi ha spedito dei componenti con un voltaggio inferiore, e quindi per evitare danni al circuito ho intenzione di sostituirli.

Re: Autocostruzione amplificatore valvolare 01/04/2012 09:30 #9

  • Renato
  • ( Utente )
  • Offline
  • Collaboratore
  • Messaggi: 79
In risposta a un commento all'articolo:

Che diffusori potrei montare con questo amplificatore?

Considerata la potenza da noi stimata ( circa 14 W a canale ) è consigliabile utilizzare casse di buona qualità di dimensioni relativamente contenute. Noi abbiamo utilizzato casse Musa 105 della Indiana Line; nonostante siano consigliate per amplificatori di potenze superiori (30-80 watts), il nostro valvolare riesce a pilotarle senza particolari difficoltà.

Potrei collegarci un giradischi alla entrata o non e' abbastanza amplificato per farlo?

In questo progetto non è stato previsto un ingresso phono, quindi dovrai utilizzare un preamplificatore per giradischi esterno, o un giradischi con preamplificazione RIAA integrata, che presenta una uscita a livello di linea.

E se nel circuito potrei fare un uscita per le cuffie e come fare per realizzarla?

Il circuito realizzato non prevede in origine la possibilità di collegare delle cuffie, tuttavia la tua richiesta è plausibile. Mi propongo di approfondire, appena ho un pò di tempo, il problema, ed eventualmente proporre in seguito una modica allo schema che permetta il collegamento delle cuffie.

Saluti, Renato

Re: Autocostruzione amplificatore valvolare 01/04/2012 20:36 #10

  • Saturnino72
  • ( Utente )
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 16
Grazie Renato veramente molto gentile ed esaudiente

Pero in una rivisita del circuito per una uscita cuffie
saluti a tutti
Tempo generazione pagina: 0.34 secondi